QR code per la pagina originale

CES 2012: memorie SanDisk Extreme SDXC svelate

Al CES 2012 SanDisk svela le nuove schede di memoria SanDisk Extreme SDXC UHS-I, realizzate per coloro che lavorano con foto e video pesanti.

SanDisk Extreme SDXC

,

In occasione del CES 2012 di Las Vegas, SanDisk ha svelato le nuove schede di memoria SanDisk Extreme SDXC UHS-I da 64 GB e 128 GB, ideali per tutti coloro che lavorano con video in 3D Full HD e che pertanto solitamente archiviano file di grandi dimensioni. Si tratta di memorie molto veloci, che offrono una velocità in lettura e scrittura di 45 MB al secondo.

Le schede di memoria targate SanDisk sono basate sulla nuova architettura UHS-I, ovvero Ultra High Speed, e sono state progettate per rispondere alle esigenze degli appassionati di fotografia che si ritrovano con video 3D particolarmente elaborati, quali ad esempio quelli registrati con le dSLR. Hanno infatti la capacità necessaria per archiviare filmati e foto con risoluzione RAW+JPEG che raggiungono fino a 30 MB.

Ha commentato Susan Park, direttore del marketing di SanDisk in occasione del CES 2012:

Cinque minuti di video in Full HD possono occupare 1 gigabyte di spazio di archiviazione. La nostra nuova scheda SanDisk Extreme SDXC può registrare fino a dieci ore di video in 3D Full HD, quanto basta per riuscire a filmare una giornata intera al Consumer Electronics Show.

SanDisk Extreme SDXC UHS-I sono disponibili a livello globale in versioni da 64 GB e 128 GB ed è possibile acquistarle rispettivamente a 135 euro e 269 euro. Conclude l’azienda produttrice, sottolineando le capacità delle nuove schede di memoria:

La rapidità di trasferimento dati della scheda permette ai fotografi di scaricare un video Full HD di un’ora in soli cinque minuti e una serie di 500 foto in alta risoluzione in un minuto.

Notizie su: