QR code per la pagina originale

Polaroid e Android: non è solo una fotocamera

La Polaroid SC1630 è una macchina fotografica digitale dotata di sistema operativo Android: consente il caricamento immediato in rete degli scatti.

,

Si chiama Polaroid SC1630 Smart Camera, ma la si potrebbe tranquillamente ribattezzare “Polandroid”: corpo Polaroid ed anima Android, una commistione di tecnologia che crea un ponte generazionale tra quello che è stato un marchio storico della fotografia e quello che è oggi un brand fondamentale nell’elettronica di consumo.

Ad ogni effetto trattasi di una macchina fotografica digitale: zoom 3x, display da 3.2 pollici per la visualizzazione delle anteprime di scatto, lente 36-108mm e capacità di cattura pari a 16 megapixel. Il dispositivo, la cui memoria è costituita da una microSD da 32GB, sarà sul mercato entro il 2012 (con datazione non meglio definita) e va a rappresentare un elemento del tutto peculiare: la fotocamera, infatti, sfrutta Android per arricchire il dispositivo di funzioni ulteriori, rendendo il device eclettico ed originale.

Sulla Polaroid SC1630 Smart Camera è possibile trovare infatti un browser così come un calendario, la possibilità di installare applicazioni dall’Android Market o un sistema mappale. Sulla fotocamera è possibile giocare così come rimuovere l’effetto “occhi rossi”, caricando eventualmente i propri scatti direttamente su di un social network non appena v’è una rete WiFi a disposizione (la connettività è disponibile direttamente sul dispositivo, senza necessità di collegamento alcuno via cavo o Bluetooth.

La Polaroid SC1630 Smart Camera è stata presentata al CES 2012 con la promessa di una durata delle batterie tali da consentire una piena giornata di scatti senza difficoltà alcuna. Geotagging, editing immediato ed altre funzioni (nonché la possibilità di estendere le possibilità tramite Android Market) sono tutte comprese nel pacchetto: la presenza di Android mette a disposizione una molteplicità di funzioni che una semplice fotocamera non potrebbe altrimenti includere.

Il tutto in pieno spirito Polaroid: scatti immediati e “smart”, per catturare un istante e renderlo eterno. Oggi lo si può fare però senza una fotografia a sviluppo immediato: un sistema operativo ed un social network possono assolvere alla medesima funzione.

Fonte: Polaroid • Via: BGR • Notizie su: