QR code per la pagina originale

Adobe Revel, le foto sul cloud

Adobe Revel, il nuovo nome dell'applicazione Carousel, permette agli utenti di gestire le proprie fotografie tramite tecnologia cloud .

,

Da sempre interessata all’attività dei fotografi, Adobe ha lanciato un nuovo servizio rivolto a tutti i professionisti e non che cercano un sistema efficace per salvare le proprie foto, ovvero Adobe Revel. Si tratta, in realtà, di un rinnovamento di quello che era noto come Adobe Carousel, inizialmente disponibile come applicazione per iOS e Mac OS X Lion. Il servizio, basato sulla tecnologia cloud, permette di sincronizzare i propri dispositivi salvando le foto in un’unica soluzione.

Come segnalato sul blog dell’azienda, questo significa che, indipendentemente dal luogo o dal dispositivo utilizzato, Adobe Revel permetterà agli utenti di risparmiare tempo e denaro per trovare una soluzione efficace per il salvataggio delle proprie foto.

In una realtà in cui la nostra esperienza sulla rete è spesso sinonimo di condivisione (tramite Facebook, Twitter e servizi di photo-sharing), anche l’editing delle foto, secondo Adobe, dovrebbe andare in questa direzione. Sfruttando il potente motore di Photoshop e Lightroom, gli utenti potranno facilmente visualizzare le proprie foto, modificarle e inviarle a parenti o amici. Con il vantaggio che l’editing non distruttivo lascia intatta la foto originale.

Adobe Revel sarà disponibile inizialmente solo per utenti iOS e Mac, con un abbonamento di 60 dollari all’anno (6 dollari al mese) fino a gennaio, che salirà a 100 dollari l’anno (10 dollari al mese) dal mese successivo. Tuttavia l’applicazione dovrebbe presto essere a disposizione anche per utenti Windows e Android.

Fonte: Adobe • Via: Engadget • Notizie su: