QR code per la pagina originale

Fallout MMO: tutti i diritti a Bethesda

Raggiunto l'accordo: Bethesda verserà due milioni di dollari a Interplay

,

Una settimana fa è emersa la notizia dell’accordo tra Bethesda e Interplay, riguardo la disputa legale che riguarda i lavori su un nuovo MMO dedicato all’universo di Fallout. Non era chiaro però a quale società sarebbero stati attribuiti i diritti per sviluppare il gioco.

Tramite un comunicato stampa si apprende che a spuntarla è stata proprio Bethesda: ora tutti i diritti del brand appartengono definitivamente al publisher. Per chiudere la vicenda ZeniMax, la corporation che detiene Bethesda, ha dovuto versare due milioni di dollari nelle case di Interplay, che potrà continuare a vendere Fallout, Fallout 2 e Fallout: Tactics fino a dicembre 2013.

Ricordiamo che la causa legale venne intrapresa dopo l’acquisizione da parte di Bethesda di ogni proprietà intellettuale riguardante Fallout da Interplay. L’accordo originario prevedeva che Interplay avviasse lo sviluppo di un MMO di Fallout a pieno regime a partire dal 2009. In sede giudiziaria, Bethesda dichiarò che la software house non aveva soddisfatto le condizioni della concessione, ma si era rifiutata di restituire la licenza insistendo nel voler sviluppare comunque il titolo. Bethesda portò quindi in giudizio Interplay per annullare la licenza.

Notizie su: