QR code per la pagina originale

iPad 3: display da LG e Samsung, non Sharp

Sharp non fornirebbe ad Apple i display di iPad 3: le prescelte sono LG e Samsung.

,

Nelle ultime ore, un rumor proveniente dalla Cina aveva indicato Sharp come il sicuro produttore dei nuovi Retina Display per il futuro iPad 3. A quanto pare, tuttavia, la notizia sarebbe stata smentita: Cupertino avrebbe deciso di continuare l’usuale partnership con LG e Samsung.

Secondo quanto riportato, e senza purtroppo fornire spiegazioni più dettagliate, Sharp avrebbe fallito i test di produzione di iPad 3 imposti dalla Mela. Non è dato sapere, però, quale sia stato il fattore predominante per la rottura dell’accordo di fornitura: tra chi sostiene che la catena produttiva non fosse sufficientemente controllata e chi, invece, si dice certo che i pannelli Sharp non rispondessero alla qualità visiva rigorosa di Cupertino, la chiave del mistero resta irrisolta.

«È stato confermato che Samsung Electronics e LG Display forniranno i pannelli LCD per iPad 3 di Apple, programmato per il lancio entro la fine del primo quarto fiscale. Sharp è stata originariamente designata per sviluppare questi pannelli, ma avrebbe fallito le iniziali forniture.»

Produrre uno schermo per gli iDevice di Apple dev’essere tutto fuorché semplice: la Mela, oltre alle richieste di densità pixel molto elevate per i suoi Retina Display, impone delle caratteristiche tecniche ferree affinché il pannello possa rispondere ai severissimi standard di calibrazione del colore e del contrasto. Sharp, tuttavia, è ben nota nel settore per l’accuratezza della tinta dei propri monitor e delle proprie TV, quindi risulta inverosimile non sia riuscita a soddisfare i requisiti qualitativi di Cupertino. La partita, perciò, potrebbe essersi giocata in termini di velocità di produzione e puntualità delle consegne, che avrebbero spinto la Mela ad andare sul sicuro con i partner di sempre per i 65 milioni di display di cui ha bisogno. Così come tutti i rumor sul mondo Apple, tuttavia, si tratta di un’indiscrezione che non trova conferma ufficiale né in Cupertino né in Sharp.

Notizie su: Apple iPad 2, ,