QR code per la pagina originale

A Torino debuttano le cabine multimediali di Telecom Italia

,

Chi si ricorda delle vecchi cabine telefoniche di Telecom Italia, o addirittura quelle dell’allora SIP? Nell’era pre cellulare era indispensabili per tutti noi se volevamo comunicare con casa o con il nostro posto di lavoro. Ma oggi i più giovani non hanno neanche più memoria di queste anguste cabine a cui spesso per accedervi nelle grandi città era addirittura necessario fare la coda. Ma forse pochi sanno che questi esempi della preistoria delle TLC sono ancora presenti in buon numero su tutto il territorio italiano e si dice che ce ne siano ancora circa 130 mila.

Cabine che nei piani originali di Telecom Italia dovevano venire tutte rottamate entro il 2015. Ma adesso le cose starebbero cambiando e le vecchie e gloriose cabine telefoniche potrebbero conoscere una seconda giovinezza.

Grazie a un curioso fenomeno di questi ultimi tempi che vede la gente incredibilmente tornare piano piano a usare i telefoni pubblici, Telecom Italia ha pensato bene di aggiornare le cabine telefoniche ristrutturandole e adattandole ai tempi moderni.

La sperimentazione di queste nuove cabine di Telecom Italia partirà da Torino e durerà un anno e se il pubblico apprezzerà, le nuove cabine potrebbero essere installate in tutta Italia.

Quali saranno le novità? Innanzitutto un design più futuristico e a passo con i tempi, ma le vere innovazioni saranno tutte all’interno, perché oltre a telefonare si potrà anche navigare su internet. Queste futuristiche cabine telefoniche si utilizzeranno pagando sia tramite carte che con gli spiccioli anche se al momento non si conoscono le tariffe d’uso. Inoltre queste nuove cabine strizzeranno l’occhio all’ambiente visto che saranno tutte alimentate da un pannello fotovoltaico. Massima infine la sicurezza vista la presenza di videocamere perimetrali che sorveglieranno le cabine 24 ore su 24.

Notizie su: