QR code per la pagina originale

Apple si espande a Sunnyvale

Apple avrebbe sottoscritto un contratto d'affitto con il Sunnyvale Research Center, per aprire nuovi uffici che accoglieranno fino a 1.300 dipendenti.

,

Non saranno più solamente Yahoo!, NetApp e AMD a fare di Sunnyvale una delle più importanti capitali della Silicon Valley. Anche Apple avrebbe infatti messo gli occhi sulla città californiana, al fine di aprire nuovi uffici che accoglieranno fino a 1.300 dipendenti. Ne parla MercuryNews, fornendo alcuni dettagli in merito all’accordo siglato dalla società di Cupertino.

Stando alle informazioni giunte dai vertici dell’immobiliare Colliers International, la società di Cupertino avrebbe affittato quattro strutture all’interno del Sunnyvale Research Center (a circa 11 Km dal 1 Infinite Loop) per un totale di circa 20.000 metri quadrati, con l’intenzione di spostarvi parte della propria attività già entro il primo trimestre 2012.

A questi vanno aggiunti poi ulteriori 9.000 metri quadrati divisi in due location differenti, sempre a Sunnyvale. Altre indiscrezioni, al momento però non confermate, parlano addirittura di un’area totale pari a 70.000 metri quadrati, per la quale Apple sarebbe in trattativa.

Le mire espansionistiche della mela morsicata, così come quelle di altri protagonisti del mercato hi-tech, sono dunque ben chiare: investire in strutture all’avanguardia, all’interno delle quali prenderanno vita prodotti e servizi di nuova generazione. Infine, non va dimenticato nemmeno l’avveniristico campus (nella galleria allegata) che sorgerà in quel di Cupertino entro il 2015.

Notizie su: