QR code per la pagina originale

Google Science Fair 2012, un progetto per gli studenti

Al via la Google Science Fair 2012, progetto scientifico e tecnologico dedicato agli studenti di tutto il mondo.

,

Al via l’edizione 2012 di Google Science Fair, il noto progetto scientifico e tecnologico del gruppo di Mountain View dedicato agli studenti di tutto il mondo, i quali sono invitati a partire da oggi a porre domande particolari sul mondo che ci circonda e a rispondere attraverso la ricerca. Sarà possibile presentare i quesiti fino a domenica 1 aprile 2012 e possono partecipare studenti di età compresa fra i 13 e i 18 anni.

Nello specifico, sia individualmente che in squadre composte al massimo da tre persone, questi dovranno individuare una domanda di carattere scientifico-tecnologico, sviluppare un’ipotesi e condurre esperimenti per testarla e arrivare alla soluzione. L’intero processo deve essere scritto e presentato online sul sito ufficiale Google Science Fair 2012, non più solo in inglese ma in 13 lingue: arabo, cinese, olandese, inglese, francese, tedesco, ebraico, italiano, giapponese, coreano, polacco, spagnolo oppure russo. Disponibile in quest’edizione anche una nuova categoria, il premio Scientific American Science in Action, come spiega Cristin Frodella di Google:

Siamo stati talmente ispirati dal progetto della finalista Harine Ravichandran dello scorso anno, che ha cercato di risolvere il problema dei picchi di energia elettrica nei villaggi rurali, che abbiamo deciso di premiare anche un progetto eccezionale che indirizzi una problematica sociale, ambientale o sanitaria, e sia in grado di fare la differenza nella vita di una comunità, proprio come è il progetto di Harine ha fatto per il villaggio dei nonni in India.

Tanti i premi messi a disposizione con la Google Science Fair 2012, che verranno assegnati ai responsabili dei progetti migliori. Si parte da una borsa di studio da 50.000 dollari, un viaggio di dieci giorni alle Isole Galapagos insieme a un esploratore di National Geographic e un tirocinio presso l’azienda Google o uno dei suoi partner: una grande opportunità, insomma, da non lasciarsi scappare.

Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni