QR code per la pagina originale

iPad 3: ipotesi schermo HD e chip 4G LTE

Nuovi rumor sull'arrivo del prossimo iPad 3: chipset A6 quadcore, schermo HD ad altissima risoluzione, supporto alla connettività 4G LTE.

,

iPad 3, l’imminente nuovo tablet di Apple che si vocifera possa apparire sul mercato tra la fine di febbraio e l’inizio di marzo, viene accompagnato da una pioggia di rumor dell’ultima ora, derivanti da alcune indiscrezioni che Bloomberg avrebbe appreso durante il CES 2012. A quanto pare, il prossimo iPad potrebbe essere dotato di schermo HD, connettività 4G LTE e di uno spessore addirittura inferiore al suo predecessore.

Negli ultimi giorni vi è stato davvero un bombardamento di indiscrezioni su iPad 3, tanto che i rumor risultano fra di loro spesso contrastanti. Volendo dar credito alle informazioni più chiacchierate, la produzione del tablet starebbe procedendo a ritmi serratissimi per non mancare l’appuntamento di marzo.

Si parla innanzitutto di uno schermo HD, anche se pare si siano smorzati i toni entusiastici sul possibile approdo del Retina Display di Apple anche sul nuovo iPad 3. Il display dovrebbe essere ad altissima risoluzione e di certo non sarà di tipologia IGZO, considerato come Cupertino abbia bocciato la fase preliminare di produzione di Sharp, preferendo invece i classici partner Samsung ed LG.

Sempre collegato allo schermo è il rumor relativo alle dimensioni del device. Fino a pochi giorni fa si è detto che iPad 3 avrebbe presentato uno spessore sensibilmente più alto di iPad 2, perché il pannello Retina avrebbe richiesto la presenza di una doppia fila di LED per la retroilluminazione. Una fonte anonima di Cult Of Mac, tuttavia, afferma come la tavoletta sarà invece marginalmente più sottile del predecessore. A livello di design, invece, non dovrebbero esserci cambiamenti di sorta, tanto che si sarebbe paventata l’ipotesi di un cambio di nome in iPad 2S o iPad 2 HD.

Il cuore del dispositivo, invece, potrebbe trovare nuova vita. Così come ormai tradizione di lancio in quel di Cupertino, iPad 3 verrà dotato con i nuovi processori A6, prodotti da Samsung su precise specifiche Apple. A6 potrebbe essere un chip della famiglia ARM di tipo quad-core, potente il doppio rispetto alla già performante soluzione dual-core A5 montata sugli attuali iPad 2 e su iPhone 4s. A livello di connettività, infinite, potrebbe palesarsi il supporto alle reti di quarta generazione LTE, ovvero l’evoluzione delle reti 3G tali da garantire fino a 100 Mbit/s per le connessioni a mobilità veloce (auto e treni) e 1Gbit/s per quelle a mobilità lenta (utenti stazionari). Non è ancora dato sapersi, tuttavia, l’impatto di tale tecnologia in termini di autonomia della batteria.

Fonte: Bloomberg • Via: Digital.it • Notizie su: