QR code per la pagina originale

Il 2012 sarà l’anno dell’LTE

,

LTE, il così detto 4G, ovvero il prossimo nuovo standard per la telefonia mobile che dovrebbe offrirci la vera banda larga in mobilità, sarà con ogni probabilità la star del fine 2012 nel settore delle TLC nostrane. Sebbene comunque in Italia TIM, Vodafone, Wind e 3 Italia abbiano dichiarato che l’LTE partirà in alcune città solo a fine 2012, i produttori di smartphone hanno già presentato al recente CES di Las Vegas tutta una serie di nuovi device già compatibili con le nuove reti. Pensiamo per esempio a HTC con il nuovo TITAN 2 e a Nokia con il Lumia 900 che stando i a voci non ufficiali potrebbe arrivare in Europa già in primavera.

Se l’LTE non è ancora ufficialmente partito, i produttori di smartphone non vogliono farsi trovare impreparati come successo in passato e sono già pronti a far debuttare prodotti compatibili con il nuovo standard.

L’LTE ricordiamo, promette di offrire agli utenti sino a 100Mbit di banda che permetterebbe di poter sfruttare senza problemi in mobilità servizi di valore aggiunto come per esempio lo streaming in HD. Per usufruire di questo nuovo standard, tutti gli operatori dovranno ristrutturare e ampliare la loro rete e proprio per questo molti di loro hanno già dato il via a importanti investimenti proprio in tal senso.

Il 2012 è comunque solo all’inizio, ma la carne al fuoco è già moltissima, i produttori di smartphone stanno già affilando le loro armi e nel corso dell’anno saranno molti i device compatibili con l’LTE, mentre i gestori di telefonia mobile lavoreranno a testa bassa sullo sviluppo delle reti. Non rimane che attendere impazienti la fine del 2012.

Infine una piccola curiosità. Siamo abituati ad accostare l’LTE al 4g, quando il realtà l’LTE non è ancora stato certificato come 4G e dunque dovremmo solo definirlo come uno standard pre 4G.

Notizie su: