QR code per la pagina originale

iPhone 5, iPad e iPod impermeabili con HzO?

Apple sarebbe interessata alla tecnologia HzO mostrata al CES 2012, in grado di rendere impermeabile un dispositivo elettronico.

,

Apple sarebbe particolarmente interessata alla tecnologia HzO, mostrata nel corso del CES 2012, quale soluzione innovativa per proteggere un dispositivo elettronico dall’acqua e dai rischi derivanti dal contatto con la stessa. L’ipotesi di un iPhone 5 impermeabile corre dunque sul Web e sono in molti a indicare la possibilità che Cupertino integri tale tecnologia nel nuovo melafonino e in altri dispositivi.

HzO agisce a livello microscopico, ovvero creando una sottilissima pellicola composta da un particolare materiale che può respingere le molecole dell’acqua: in tal modo, va ad evitare che un liquido entri in contatto con un dispositivo elettronico e funge da custodia protettiva. Un iPhone 5 waterproof sarebbe probabilmente di grande interesse per i consumatori, che si ricorda come in passato abbiano dovuto fare i conti con i sensori di umidità fin troppo sensibili in termini di garanzia.

La trovata è basata sulla tecnologia Water Blocking di HzO e si utilizza spruzzando la sostanza – che si presenta sotto forma vaporizzata – su ogni componente che costituisce un dispositivo elettronico. Apple potrebbe pertanto sfruttarne le peculiarità e utilizzarla non solo su iPhone 5 ma anche sui futuri iPod e iPad, nonostante non sia l’unica azienda produttrice di dispositivi mobile a essersi mostrata interessata all’innovativa soluzione. Anche Samsung, infatti, ne sarebbe rimasta molto colpita, come sottolineato da un rappresentante di HzO:

«Abbiamo mostrato un Galaxy S con il trattamento HzO al chairman di Samsung che non voleva credere ai suoi occhi. Samsung è molto colpita da questa tecnologia. Ci aspettiamo che la tecnologia HzO venga adottata negli smartphone di prossima generazione».

Notizie su: Apple iPhone 5, ,