QR code per la pagina originale

Comprano iPad 2, ricevono sacchi d’argilla

In Canada si sono verificati svariati casi di truffa ai danni di consumatori che avevano acquistato iPad 2 da Future Shop.

,

I dispositivi Apple sono tra i gioiellini tecnologici più ambiti dai ladri, ma non solo: si verificano migliaia di truffe – online e offline – che coinvolgono iPhone e iPad in primis. La notizia giunta nelle scorse ore è però del tutto particolare, poiché a esser stati ingannati sono stati dei consumatori canadesi che hanno acquistato un iPad 2 niente meno che da Future Shop, negozio appartenente alla nota catena Best Buy.

Secondo quanto diramato da Future Shop, abili truffatori hanno acquistato degli iPad 2 originali pagandoli con denaro contante, sostituito il tablet con delle tavolette in argilla e richiuso magistralmente la confezione. In tal modo, riportandoli in negozio per approfittare del diritto di recesso data la confezione apparentemente candida, hanno potuto ottenere il rimborso dell’intera somma e le scatole truffaldine sono state rese disponibili ad altri clienti.

Molte persone sono state ingannate dalla truffa ed è facile immaginare quale sia stata la loro reazione nel tornare a casa, scartare il proprio acquisto e ritrovarsi una lastra di argilla come contenuto. Nonostante Best Buy e Future Shop abbiano comunicato di aver avviato delle indagini a riguardo nell’area di Vancouver, c’è da chiedersi come sia possibile che i commessi dei negozi non abbiano controllato il contenuto dell’iPad 2 usato prima di ritirarlo e rimetterlo in vendita.

Notizie su: Apple iPad 2, ,