QR code per la pagina originale

Google+: meme facili come un hashtag

Due nuove feature per Google +: gli hashtag auto-completanti e il creative kit per creare meme da scambiare con gli amici.

,

Piccole e utili novità provengono dal mondo di Google +, il social network di Big G nato per battere l’egemonia di Facebook e Twitter in Rete. Il colosso della ricerca online ha deciso di arricchire i profili con due funzioni, una utile e l’altra divertente.

La prima novità riguarda gli hashtag, le parole chiave precedute da “#” utilizzate per identificare un topic, cioè un vero e proprio canale comunicativo fra un numero potenzialmente infinito di utenti. Molto in voga su Twitter, gli hashtag su Google + ricevono una piccola agevolazione: l’auto-completamento. Basterà inserire il cancelletto e digitare la prima lettera di una parola per poter usufruire di un comodo menu a tendina con tutti i suggerimenti degli hashtag più in voga.

La seconda è invece inerente al mondo dei meme, ovvero quelle idee simpatiche ed esilaranti che si fanno rapidamente largo sul Web grazie al passaparola, avvalendosi di immagini, video o parodie. Nati originariamente come veicolo di trasmissione di simboli culturali o idee sociali, oggi sono il regno incontrastato del viral e guerrilla marketing e negli ultimi anni sono esplosi nelle più svariate declinazioni: dai sagaci gatti “lolcatz” fino ai “demotivational”, passando per le avventure di Chuck Norris e molto altro ancora.

Google ha deciso di cavalcare questa mania, che proprio nei social network trova la sua forza, rendendo disponibile il “Google + Creative Kit“, un sistema per aggiungere rapidamente testo e decorazioni alle proprie fotografie.

Annunciato dall’ingegnere Colin McMillen sul proprio profilo Google +, il Creative Kit consente all’utente di scegliere fra una moltitudine di font per abbellire gli scatti uplodati sul social network. Il procedimento è molto semplice: basta trascinare l’immagine nello sharebox, cliccare il pulsante “add text” e condividere quanto creato.

La funzione non è momentaneamente attiva per tutti gli utenti di Google +, ma lo stesso McMillen promette che pian piano verrà resa disponibile all’intero gruppo degli iscritti. Nel frattempo, si possono ammirare alcuni esempi, guidati dal motto «Abbiamo aggiunto una nuova feature per aumentare la tua produttività! AH-AH!». Più meme di così…

Fonte: Colin McMillen • Via: The Next Web • Immagine: Colin McMillen • Notizie su: ,