QR code per la pagina originale

RIM: Samsung punta solo a BlackBerry Messenger?

Il vero obiettivo di Samsung non sarebbe RIM, ma BlackBerry Messenger, secondo nuove indiscrezioni trapelate nelle ultime ore.

,

Si tinge di ulteriori interessanti sviluppi la vicenda che vedrebbe Samsung intenzionata ad acquistare RIM, dunque la divisione BlackBerry. La notizia è circolata a Wall Street, facendo peraltro impennare le azioni del colosso coreano del 9%. Samsung ha però subito smentito l’indiscrezione attraverso un comunicato stampa, rivelando di non essere interessata all’acquisizione di Research in Motion. Le indiscrezioni però insistono: il vero obiettivo potrebbe essere BlackBerry Messenger.

Chiaro che l’ottimo sistema di messaggistica per terminali BlackBerry farebbe gola a qualunque competitor sul mercato. RIM del resto è decisa a vendere per rimettersi in piedi, e sarebbe disposta anche a cedere uno dei pezzi pregiati della sua offerta. C’è urgenza di chiudere: il mercato va sempre più a favore delle rivali, Samsung e Apple in testa, e bisogna trovare presto un acquirente per non rischiare che il valore degli asset finisca col diminuire nel corso dei mesi.

Oltre a Samsung, anche HTC sarebbe interessata a qualche pacchetto firmato BlackBerry. Come spiega l’analista Peter Misek di Jefferies, l’intento dei due colossi sarebbe quello di variare l’offerta, senza costringere i propri utenti a restare confinati ai sistemi Android e magari provare, ad esempio, BlackBerry OS 10. L’ultima versione del sistema operativo potrebbe essere infatti l’alternativa a Messenger, ammesso che RIM scenda dalle sue esose richieste (10 miliardi di dollari) che al momento frenano qualsiasi trattativa.

Notizie su: ,