QR code per la pagina originale

Huffington Post in Italia tramite L’Espresso (update)

Arianna Huffington porterà in Italia il proprio impero editoriale grazie ad una joint venture con il Gruppo Editoriale L'Espresso.

,

L’Huffington Post è ormai pronto a sbarcare anche in Italia. L’intenzione è nota da tempo, le trattative in atto ormai da mesi ed a quanto pare Arianna Huffington ha infine ottenuto quanto cercava: un partner per il lancio dell’iniziativa.

Il partner sarebbe stato identificato nel Gruppo Editoriale L’Espresso, con cui si sarebbe arrivati ad una firma nella giornata di ieri per la creazione di una joint venture al 50%. In Europa medesime partnership sono state siglate con El Pais e con Le Monde per omologhe avventure in Spagna e Francia. Per il gruppo di Arianna Huffington, insomma, è in atto una vera e propria internazionalizzazione che fa leva su partner locali per riuscire ad imporre la propria legge sul mercato su basi solide.

Nessuna comunicazione ufficiale ha al momento divulgato i dettagli sull’operazione. Secondo quanto trapelato, a breve partiranno i lavori per mettere in piedi la redazione italiana dell’Huffington nostrano ed entro la fine del 2012 il progetto editoriale dovrebbe giungere online. (Update: giungono conferme ufficiali su questi ultimi dettagli).

Arianna Huffington

Arianna Huffington (immagine: World Economic Forum).

Per il mondo editoriale italiano online si tratta senza ombra di dubbio di un esperimento di grande importanza poiché metterà alla prova un grande successo USA con il peculiare mercato del nostro paese. Arianna Huffington andrà presumibilmente alla ricerca di nomi già consolidati e nuovi talenti, tasselli su cui costruire l’impronta italiana del proprio gruppo.

Il Gruppo Editoriale L’Espresso sarà il punto di partenza e potrà godere di un prezioso 50% nell’iniziativa con il quale controllare quello che ad ogni effetto diventerà un concorrente interno anche per le testate partner. In ballo v’era presumibilmente la ricerca di complementarità e sinergie, oppure l’accettazione di una nuova insidia: ragioni di opportunità hanno fatto propendere per la prima ipotesi.

Update
La conferma ufficiale giunge da Repubblica.it, anticipando così il comunicato ufficiale del Gruppo L’Espresso:

La joint venture sta iniziando la selezione di un team editoriale in preparazione del lancio del nuovo sito, che avverrà nel 2012. L’annuncio congiunto viene dato da Arianna Huffington, Presidente e direttore di The Huffington Post Media Group, e da Monica Mondardini, Amministratore delegato di Gruppo Editoriale L’Espresso.

L’Huffington Post Italia beneficerà delle competenze editoriali e della leadership del Gruppo Espresso nonché della formula di grande successo di The Huffington Post, che miscela cronaca, aggregazione di contenuti e strumenti di interazione all’avanguardia, oltre a una vivace ed evoluta piattaforma di blogging.

Fonte: PaidContent • Via: Repubblica.it • Immagine: World Economic Forum • Notizie su: