QR code per la pagina originale

Siri permetterà di effettuare acquisti online

Apple sta sviluppando un update per Siri, che consentirà agli utenti di effettuare acquisti online utilizzando esclusivamente comandi vocali.

,

Siri, assistente vocale lanciata da Apple con l’iPhone 4S nei mesi scorsi, rappresenta una tecnologia in continua evoluzione. Il prossimo passo, stando alle informazioni pubblicate nelle ore scorse da AppleInsider, sarà consentire agli utenti di effettuare acquisti online utilizzando esclusivamente comandi vocali.

La fonte ha scoperto un brevetto depositato dalla società di Cupertino e intitolato Intelligent Automated Assistant (Assistente intelligente automatico), che contiene informazioni non solamente sulle operazioni che Siri è già in grado di eseguire, ma anche su quelle previste per il futuro. Oggigiorno il sistema non consente di effettuare transizioni monetarie: alla richiesta, infatti, l’assistente risponde con un semplice “Sorry, I can’t purchase that” (“Spiacente, non posso comprarlo”).

Dalla documentazione emerge però che Apple ha in programma di estendere il raggio d’azione di Siri all’e-commerce, per l’acquisto di beni come libri, DVD, musica e altro ancora. In questo modo l’utente sarà in grado di effettuare il download di brani, dischi, episodi delle serie TV, applicazioni, eBook e altro ancora da piattaforme come App Store, iTunes o iBookstore.

In particolare, risulta interessante notare la presenza dei DVD tra ciò che sarà possibile comprare con l’aiuto di Siri, senza toccare il display del dispositivo. Questo fa pensare alla possibilità di poter sfruttare il sistema anche per gli store online non gestiti direttamente da Apple. A tal proposito, va segnalato che il brevetto (inoltrato all’U.S. Patent and Trademark Office nel gennaio 2011) fa specifico riferimento ad Amazon.

Notizie su: Apple iPhone 4S, ,