QR code per la pagina originale

iPhone 5: batteria innovativa, leggero e LTE?

Apple ha depositato un nuovo brevetto che dimostra come stia progettando una batteria innovativa da integrare, forse, in iPhone 5 con LTE.

,

Un nuovo brevetto depositato da Apple dimostra come l’azienda sia al lavoro per rivoluzionare le batterie da integrare nei propri dispositivi, le quali potrebbero, si vocifera, arrivare in tempo per iPhone 5 con connettività LTE.

Due sono i motivi per i quali Cupertino non ha ancora integrato il supporto a tale tipo di connettività nei propri iPhone: il primo risiede nel fatto che gli attuali chip LTE sono troppo grandi per il form factor del melafonino, mentre il secondo fattore è relativo alla durata della batteria. L’autonomia di iPhone 4S, per fare un esempio, sarebbe ancora minore di quella che attualmente il device offre, nel caso in cui fosse collegato ad una rete LTE.

Con il nuovo brevetto, Apple si dimostra pertanto interessata a migliorare le proprie batterie, rendendole più sottili e più efficienti e, forse, aprendo la strada alla connettività LTE in iPhone 5. Le batterie di cui si parla potrebbero perdere la loro tradizionale forma rettangolare per andare in favore di un design personalizzato su misura per la periferica in cui si decide di integrarle. Nell’esempio mostrato con l’immagine in alto, Apple utilizza un iPad per dimostrare come funzionerebbe la batteria innovativa che ha in mente di progettare: una batteria che si adatta dietro la lunetta del device e che si estende tutta intorno al bordo dello stesso, lasciando la parte centrale vuota così da poter far spazio agli altri componenti elettronici necessari a costruire il tablet.

Non solo dunque si tratterebbe di batterie capaci di garantire una durata maggiore, ma di dispositivi che potrebbero far risparmiare spazio all’interno di un iPhone o iPad e consentire tra l’altro dispositivi più sottili e leggeri di quelli attualmente presenti sul mercato.

Notizie su: Apple iPhone 5, ,