QR code per la pagina originale

Aggiornato Absinthe, il jailbreak per iPhone 4S e iPad 2

Absinthe è stato aggiornato alla release 0,2 per i sistemi Mac: risolve alcuni bug che minavano la riuscita del jailbreak per device con chip A5.

,

A pochissimi giorni dal rilascio pubblico di Absinthe, ovvero il tool per il jailbreak untethered di iPhone 4S e iPad 2, lo stesso è stato aggiornato nella versione dedicata ai Mac. L’update si è reso assolutamente necessario in quanto risolve alcuni bug e problemi chiave che gli utenti hanno segnalato in queste prime ore dall’arrivo del software di sblocco per device con chip A5.

La versione per Mac di Absinthe è giunta dunque alla release 0.2 e, secondo quanto diffuso dal Chronic Dev Team, ovvero il gruppo di hacker che ha aiutato pod2g alla realizzazione del jailbreak, va a correggere il problema del mancato reboot, risolvibile mediante l’attivazione manuale del VPN. Ma non solo: alcuni utenti che avevano provato il jailbreak avevano lamentato anche una strana colorazione delle icone delle app su iOS 5, e anche questo bug è stato risolto con un apposito fix.

A breve sarà possibile scaricare anche l’aggiornamento di Absinthe per Windows, che apporterà le medesime correzioni sopra elencate. Intanto, è possibile scaricare Absinthe 0.2 per Mac dall’apposito link così da effettuare il jailbreak su iPhone 4S e iPad 2 con una maggiore sicurezza.