QR code per la pagina originale

Applicazioni iOS per gestire le proprie finanze

iBank, Loan Calculator Pro, Receipts Pro e Wikinvest Portfolio HD: quattro applicazioni iOS per gestire al meglio le proprie finanze.

,

In un periodo non di certo tra i più semplici per quanto riguarda le tasche dei nostri connazionali, anche smartphone e tablet possono diventare strumenti utili per tenere sotto controllo le spese. Basta scegliere alcune applicazioni sviluppate appositamente su piattaforma iOS per questo scopo: eccone alcune di seguito, tratte dall’articolo pubblicato sulle pagine di TUAW.com.

iBank (App Store, 4 MB, 3,99 euro) permette di monitorare tutto ciò che riguarda i propri conti bancari, dal saldo al denaro accreditato, dai movimenti effettuati con la carta di credito al prelievo di contanti. L’utente può inserire in pochi passaggi l’ammontare di quanto speso e sincronizzare le informazioni con la versione del software dedicata al Mac.

Loan Calculator Pro (App Store, 0,5 MB, 0,79 euro) aiuta ad avere un’idea precisa dei costi necessari per restituire un prestito o un mutuo. L’applicazione mostra il periodo di tempo necessario per ammortizzare le spese in base al tasso di interesse, alla rata mensile e altro ancora.

Receipts Pro (App Store, 3,8 MB, 3,99 euro), come indica il nome stesso, si occupa di catalogare scontrini e ricevute. L’utente può così tenere sott’occhio le spese effettuate, dividendole per categorie e visualizzando report grafici basati su un periodo temporale selezionato.

Wikinvest Portfolio HD (App Store, 1,4 MB, gratis) serve a gestire il proprio portfolio di azioni, aggiornando in tempo reale l’andamento dei titoli con informazioni provenienti da Etrade, Schwab, Ameritrade, Fidleity e altri broker.

Notizie su: