QR code per la pagina originale

Google migliora la ricerca con Hotel Finder

Google Hotel Finder permetterà di trovare hotel vicini a un punto di interesse più facilmente, grazie alle nuove funzionalità introdotte.

,

Google ha annunciato di aver aggiunto una nuova interessante funzionalità al tool Hotel Finder, utile per trovare un albergo direttamente tramite il famoso omonimo motore di ricerca. La caratteristica permette infatti ai visitatori di poter restringere il campo di ricerca agli hotel posti nelle immediate vicinanze dei punti di interesse popolari, come può essere un monumento, dando modo di facilitare dunque la scelta del posto dove alloggiare.

L’utilizzo della nuova funzione è semplice e immediato. Basta scrivere ad esempio la parola Torre Eiffel per trovare subito tutti gli hotel presenti in zona, con tanto di prezzario completo. È possibile restringere ulteriormente il campo di ricerca indicando la distanza tra l’hotel e il punto d’interesse: chi vuole provare a prenotare un hotel con vista Torre Eiffel, tanto per continuare con l’esempio, può quindi ora farlo più facilmente.

Google ha tuttavia fatto notare che questa funzione è al momento in fase sperimentale e il filtraggio speciale è garantito solo in alcune zone e città, tra le quali si contano New York, le Cascate del Niagara (Canada), Las Vegas, Honolulu, Parigi, Londra e Bangkok. La realizzazione è stata resa possibile dalla collaborazione con aziende di trasposti locali, decise a integrare i propri dati in Google Maps. Si aspettano dunque importanti miglioramenti e nuove città nei prossimi mesi.

Notizie su: