QR code per la pagina originale

Android e Kinect insieme in un esperimento

Un gruppo di sviluppatori ha messo a punto un esperimento sorprendente: l'immagine dello schermo di un Galaxy Nexus proiettata e touch, grazie alla tecnologia Kinect.

,

Sembra impossibile: toccare l’immagine proiettata per navigare sul menu di un Galaxy Nexus. Degli sviluppatori pieni di inventiva hanno collegato a un computer Kinect, installando Simple-Kinect-Touch 2.0, e così hanno iniziato e filmato un esperimento davvero sorprendente. Sono riusciti infatti, adoperando una AOSP ROM per accedere al sistema Tuio per Android, a gestire i comandi del dispositivo Samsung dall’immagine proiettata tramite un applicazione chiamata Kinect-Touch.

Questo esperimento sfrutta la tecnologia messa a punto da Microsoft per Kinect: dei collegamenti per star comodi sul divano e usare il proprio Galaxy Nexus o, in una visione più ampia, per proiettare dei dati caricati sul proprio dispositivo Android facilmente gestibili con le mani.

Teoricamente, infatti, l’input dovrebbe arrivare al Galaxy Nexus senza necessariamente toccare l’immagine proiettata, esattamente come accade sulla console Xbox 360: basta muovere il proprio corpo per attivare automaticamente un determinato comando.

L’esperimento è ancora ai suoi albori, ma dal video è possibile vederne il funzionamento, sperando che un giorno dagli scaffali sarà possibile acquistare un Android Kinect (questo peraltro è il nome del progetto), sempre che Microsoft non imponga qualche limite al progetto.

Notizie su: