QR code per la pagina originale

La Casa Bianca usa ancora Windows XP?

In una video intervista del consigliere Plouffe, si nota la presenza di Windows XP su un computer della Casa Bianca.

,

Sulla maggioranza dei computer di aziende e utenti privati è ormai installato Windows 7 e presto inizierà la migrazione verso Windows 8, che arriverà sugli scaffali dei negozi entro la fine dell’anno. Stranamente però alla Casa Bianca è ancora in uso il vecchio Windows XP. In uno screenshot catturato da una video intervista del consigliere David Plouffe, appare infatti un PC che mostra chiaramente il logo di Windows XP e la relativa schermata di login.

Come segnalato da Neowin, alla Casa Bianca si utilizza ancora un sistema operativo che ha ormai più di 10 anni di vita. Tutto questo accade a distanza di più di un anno dal lancio di Windows 7 sul mercato.

Da tempo Microsoft cerca di convincere le aziende di tutto il mondo ad abbandonare le vecchie versioni di Windows per passare al più moderno e sicuro Windows 7. Le motivazioni a supporto di questa scelta sono la sicurezza e la migliore compatibilità con software e hardware più recente.

Tuttavia proprio l’istituzione più importante, la Casa Bianca, sembra rimasta indietro con gli aggiornamenti, soprattutto se si tiene conto della passione tecnologica del suo inquilino più importante, ovvero il Presidente Barack Obama. Forse dietro questo ritardo c’è la volontà di passare direttamente a Windows 8 alla fine dell’anno.

Notizie su: