QR code per la pagina originale

Firefox ripensa la homepage

Le versioni nightly build di Firefox suggeriscono importanti novità in arrivo nella gestione della homepage e delle schede.

,

Mentre la versione 11 si appresta a giungere nel ramo beta e la 12 di conseguenza in quello Aurora, iniziano ad emergere nuovi dettagli sulle possibili feature in arrivo con le prossime release di Firefox. Particolare interesse sarà concesso dal team di sviluppatori Mozilla alla gestione delle schede, dei propri siti web preferiti e delle app più utilizzate, benché al momento vi siano ancora forti dubbi sulle versioni che saranno accompagnate da tali funzionalità.

Nello specifico, attualmente gli sviluppatori risultano essere concentrati principalmente sull’introduzione di una nuova pagina che sarà mostrata all’apertura di una nuova scheda e sul miglioramento della homepage. Nel primo caso, quanto disponibile ad oggi suggerisce un’organizzazione dei siti web più visitati in una griglia 3×3, modificabile a piacere con la possibilità di spostare, aggiungere oppure rimuovere pagine. Nel secondo caso, invece, i programmatori hanno intenzione di rivedere sensibilmente il concetto di homepage.

Alcuni screenshot provenienti dalle nightly build di Firefox 12, infatti, mostrano una homepage profondamente diversa rispetto a quelle che hanno caratterizzato fino ad oggi le precedenti versioni di Firefox: nelle intenzioni degli sviluppatori vi è la sostituzione di una semplice pagina statica con quello che può essere visto come una vera e propria cassetta degli attrezzi, utile per accedere rapidamente alle ricerche online, alle webapp di maggiore interesse, ai principali social network oppure ai siti web più visitati. Nella parte bassa della nuova interfaccia, invece, faranno capolino alcuni pulsanti per l’accesso rapido alle principali funzionalità del browser.

Dalla versione 12, poi il software del panda rosso fornirà una serie di strumenti in grado di fornire maggiore integrazione con le webapp, sempre più al centro della navigazione online. Con ogni probabilità, però, tale edizione non presenterà le due suddette feature, rimosse dalle versioni di sviluppo in quanto ritenute ancora acerbe. Possibili sviluppi in tal senso potrebbero giungere dalla versione 13.

Fonte: ExtremeTech • Notizie su: ,