QR code per la pagina originale

iPad trascina il mercato PC

iPad, e in generale il segmento tablet, fondamentale per la crescita del mercato PC.

,

iPad ha trascinato il mercato PC a una crescita complessiva nell’ultimo trimestre del 2011. Può sembrare assurdo visto che i tablet sono considerati un “pericolo” da parte dei produttori di personal computer classici, ma proprio grazie ai numeri di vendita delle tavolette tecnologiche è stato possibile registrare una crescita da parte di tutto il mercato nei tre mesi presi in considerazione.

Lo rivelano i nuovi dati diffusi lunedì dalla società di analisi sul mercato Canalys, dai quali si può notare come Apple sia stata in questo trimestre il primo produttore di PC al mondo scavalcando anche HP, grazie ai 15.4 milioni di iPad e 5.2 milioni di Mac venduti: pari al 17 percento del totale dei 120 milioni di PC venduti nel periodo.

Il dato che vuole sottolineare Canalys riguarda però l’importanza del segmento tablet per l’intero mercato dei PC. Si fa notare infatti che notebook, desktop PC, netbook e tablet hanno generato insieme una crescita del 16 percento rispetto lo stesso trimestre preso in esame nel 2010. Ma se dal computo si togliessero i tablet, si avrebbe un calo dello 0,4 percento.

Inutile negare quindi come i tablet come iPad siano diventati l’oggetto del desiderio del momento. Non è un caso quindi che i produttori concorrenti stanno già correndo ai ripari, come la stessa HP, la quale si prepara a presentare soluzioni portatili che comprendano la prossima big entry di questo settore: Windows 8.

Se si considera peraltro che il 2012 sarà anche l’anno di iPad 3 e della diffusione di altri dispositivi low cost nello stile di Amazon Kindle Fire, allora è facile intendere che agli inizi del 2013 si parlerà ancora di tablet determinanti per la salute dell’industria informatica, con cifre sempre più importanti.