QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy Tab, nuovo blocco in Germania

Ancora una sconfitta in Germania per Samsung, il giudice conferma lo stop alla commercializzazione del Galaxy Tab.

,

Samsung Galaxy Tab 10.1 non tornerà nei negozi tedeschi. Lo ha deciso una nuova sentenza emessa dal tribunale di Düsseldorf, confermando così il blocco alla commercializzazione del tablet imposto lo scorso anno ed estendendolo anche al modello Samsung Galaxy Tab 8.9.

Quella che a prima vista potrebbe assumere i toni di una nuova e cocente sconfitta per il produttore Android nasconde però un risvolto che potrebbe far sperare Samsung per il futuro: nella documentazione che accompagna la decisione del giudice non viene infatti citata l’infrazione dei brevetti Apple riguardanti il design di iPad, bensì la normativa vigente che regola la concorrenza nel paese. Un verdetto valido dunque esclusivamente per la Germania, che non potrà essere utilizzato altrove dalla mela morsicata per le proprie battaglie legali contro Samsung.

Una magra consolazione, comunque, che accompagna l’ennesima sconfitta per la società asiatica sul territorio europeo. La commissione Antitrust dell’Unione Europea ha inoltre avviato un’indagine per fare chiarezza su un presunto abuso di posizione dominante da parte di Samsung, che avrebbe ostacolato la concessione delle licenze necessarie all’impiego di brevetti indispensabili per i dispositivi mobile.

Il 9 febbraio sarà poi il turno del Galaxy Tab 10.1N, tablet messo a punto proprio per aggirare gli ostacoli alla vendita imposti in Germania. Il tribunale tedesco dovrà pronunciarsi anche in questo caso sulle accuse mosse nuovamente da Apple, per decidere se allargare anche a questo modello il blocco oppure dare il via libera al proseguimento della commercializzazione.