QR code per la pagina originale

Microsoft: il Web è migliore senza plugin

Microsoft ha scelto la strada del web "plugin free" con Internet Explorer 10 in Windows 8. Molto importante sarà il contributo degli sviluppatori.

,

Microsoft ha deciso di eliminare tutti i plugin dalla futura versione di Internet Explorer che verrà integrata in Windows 8. Una scelta che non solo porterà ad un aumento dell’autonomia dei dispositivi mobile, ma permetterà agli utenti di navigare in sicurezza su siti web più affidabili e rispettosi della privacy. Questo risultato si potrà ottenere però solo con l’aiuto degli sviluppatori.

Come è noto, in Windows 8 saranno presenti due versioni di Internet Explorer 10, la tradizionale versione desktop e quella adatta all’interfaccia Metro. Quest’ultima rappresenta la vera novità, in quanto sarà compatibile esclusivamente con lo standard HTML5 e non supporterà nessun tipo di plugin. Si tratta chiaramente di un software indirizzato ai tablet con display touchscreen. Microsoft afferma che l’esperienza di navigazione desktop non è adatta a schermi di piccole dimensioni, con i quali l’utente interagisce senza mouse; inoltre, la presenza di molti plugin riduce la durata della batteria.

La Compatibility View List permetterà di navigare tra le pagine di un sito che necessita l’installazione di un plugin; inoltre, gli sviluppatori avranno la possibilità di inserire un header HTML o un tag META per segnalare la presenza di plugin che richiedono l’utilizzo della versione desktop di Internet Explorer 10. Sulla barra degli indirizzi verrà mostrato un messaggio con un pulsante touch che invita l’utente ad aprire la versione classica del browser.

Microsoft ha optato per questo compromesso, evitando di bloccare completamente la navigazione, ma l’obiettivo è quello di convincere gli sviluppatori a realizzare siti web senza plugin. Recentemente l’azienda ha rilasciato la versione 5 di Silverlight che, molto probabilmente, sarà l’ultima. Il futuro è nelle mani di HTML5, nonostante Adobe continui a sviluppare il suo Flash Player per i giochi e i contenuti video.

Fonte: Internet Explorer Blog • Notizie su: