QR code per la pagina originale

Nikon 1, i piani per il futuro della serie

Nikon ha in mente diversi miglioramenti per le fotocamere appartenenti alla serie 1: ecco i più importanti.

Nikon-1-V1

,

Quali sono gli obiettivi raggiunti dalla serie Nikon 1? Quali, invece, gli obiettivi da raggiungere in futuro? A queste domande ha provato a fornire una risposta la redazione di DPReview, la quale è riuscita a ottenere nel corso del CES di Las Vegas del mese di gennaio un’intervista con Tetsuya Yamamoto, General Manager del settore sviluppo della società giapponese che ha fatto il punto sulla situazione attuale e su quella futura.

Per quanto riguarda il presente, Nikon si ritiene più che soddisfatta dell’impatto che hanno avuto i modelli Nikon 1 V1 e Nikon 1 J1 sul mercato, in particolar modo negli Stati Uniti, ove il successo è piuttosto evidenti grazie ai numeri registrati dall’azienda. Quest’ultima, del resto, aveva già previsto un buon livello di vendite per la nuova tipologia di fotocamere, essendo mirate a un pubblico alla ricerca di una DSLR non eccessivamente grande e pesante.

Per quanto concerne invece il futuro, Yamamoto si è sbottonato lasciando trapelare alcune delle possibili caratteristiche che potrebbero fare capolino nei prossimi modelli. Tra queste figura la possibilità di registrare filmati 2K e 4K, in quanto il sensore delle Nikon 1 risulterebbe già in grado di raggiungere tali qualità. L’autofocus, invece, potrebbe divenire ibrido, probabilmente per offrire maggiore versatilità e migliorare ulteriormente le prestazioni.

I prossimi modelli Nikon potrebbero poi essere arricchiti da lenti CX più veloci rispetto a quelle attuali e, probabilmente, potrebbero presentare la possibilità di modificare le immagini in formato RAW direttamente a bordo delle fotocamere. Miglioramenti sono attesi anche dal punto di vista della configurazione degli ISO, fattore fondamentale nell’economia di un buono scatto.

Notizie su: Nikon 1 V1,Nikon 1 J1,