QR code per la pagina originale

Ciao, Bing Vision: benvenuto in Italia

Bing Vision apre anche all'Italia, consentendo all'utenza Windows Phone 7.5 di sfruttare un potente strumento di ricerca per immagini o per suoni.

,

Ciao e Bing Vision giungono per la prima volta sugli smartphone Windows Phone italiani. Si tratta di un passo dovuto ed a lungo atteso, poiché il servizio era stato annunciato fin dall’esordio di Windows Phone 7.5 “Mango” senza tuttavia mai uscir fuori dai confini USA. L’esordio in Europa è invece ora arrivato ed anche l’Italia risulta essere coinvolta nel progetto.

Bing Vision è un servizio rapido ed intelligente in grado di consentire il reperimento di informazioni di uno specifico prodotto con estrema facilità. Tutto verte sul riconoscimento di una immagine o sulla lettura del codice a barre e su di una serie di tecnologie a catena che portano dall’oggetto all’informazione desiderata. Il processo è semplice: si scannerizza il codice a barre del prodotto desiderato; Bing traduce l’informazione identificando il prodotto; il redirect a Ciao consente di visualizzare le informazioni sul prodotto stesso ed i possibili canali di acquisto online.

Bing Vision mette dunque assieme Windows Phone, Bing e Ciao, tre asset di area Microsoft, per portare nelle mani dell’utente uno strumento con il quale accedere rapidamente ad un acquisto nel momento stesso in cui si manifesta una curiosità o un desiderio.

Bing Vision è accessibile direttamente tramite Bing: un click sull’apposita icona che compare sullo schermo attiva la fotocamera e procede in modo intelligente al riconoscimento del prodotto. Oltre alla lettura del codice a barre (il metodo più diretto ed affidabile), infatti, lo strumento è in grado di identificare anche porzioni di testo o copertine di libri o DVD. Basterà quindi puntare lo sguardo del motore verso un qualsiasi prodotto per ricavarne informazioni aggiuntive.

Secondo quanto illustrato nella presentazione ufficiale del servizio, il tool apre infine a potenzialità già note al mondo degli smartphone grazie alla popolarità dell’app Shazam: Bing Vision è in grado non solo di vedere, ma anche di ascoltare. Un apposito click sulla nota musicale che appare sullo schermo apre infatti all’identificazione della musica che si sta ascoltando in un dato momento, consentendone l’acquisto istantaneo.

Fonte: All About Windows Phone • Via: Digital.it • Notizie su: