QR code per la pagina originale

Padre accoltellato dal figlio per l’iPhone

Tragedia in provincia di Frosinone, con un padre accoltellato dal figlio per non avergli comprato l'iPhone.

,

Un minorenne arrestato e un grande spavento per il padre. È questo l’epilogo della vicenda che ha visto protagonista nei giorni scorsi una famiglia di Alatri, in provincia di Frosinone. Il figlio chiede in regalo un iPhone, il padre si rifiuta di mettere mano al portafogli perché troppo costoso e viene accoltellato. Dopo una segnalazione giungono sul posto gli uomini le forze dell’ordine, anch’essi aggrediti dal giovane ormai fuori controllo e costretti ad ammanettarlo.

L’episodio, accaduto nella serata di martedì, è balzato agli onori delle cronache nella giornata di ieri, con l’ufficializzazione della misura restrittiva decisa in attesa del processo per il minorenne: accusa di tentato omicidio, resistenza e violenza a pubblico ufficiale, detenzione nel centro di prima accoglienza di Casal del Marmo nella capitale.

A salvare l’uomo l’intervento immediato dei carabinieri seguito alla telefonata giunta al 112, in cui si parlava di una violenta lite familiare. I due genitori, dopo essere stati soccorsi, hanno raccontato la loro versione dei fatti, che verrà analizzata dal giudice per decidere la pena da infliggere al ragazzo.

Una tragedia sfiorata, dunque, innescata dall’irrefrenabile desiderio di possedere un prodotto high tech, che sempre più spesso stride con le provate disponibilità economiche delle famiglie.

Notizie su: