QR code per la pagina originale

Bang & Olufsen: TV al plasma 3D con audio 7.1

Bang & Olufsen presenta una nuova TV al plasma: BeoVision 12-65, in vendita a circa 18 mila euro.

,

Bang & Olufsen ha presentato BeoVision 12-65, inedito TV al plasma 3D dal design ultra-piatto e con grande cura alla componente audio, caratteristiche che, considerata la tradizione del produttore, non stupisce più di tanto, vista la qualità generale dei suoi prodotti.

Il nuovo Bang & Olufsen BeoVision 12-65 è un televisore leggero e sottile (per essere uno schermo al plasma) disegnato dalla Davis Lewis Designers. Il telaio è composto da un foglio di alluminio dello spessore di pochi millimetri che lo rende simile a una lamina, aiutando a regalare la sensazione di leggerezza ed eleganza anche grazie ai due profili a forma di V che creano una sorta di illusione ottica nel rendere più snella la sagoma dell’apparecchio.

Il pannello NeoPDP da 65 pollici di casa Panasonic è in grado di assicurare la visualizzazione delle immagini 3D oltre alle tipiche immagini 2D Full HD, mentre la funzione Automatic Colour Management è in grado di compensare il naturale abbassamento della qualità che nel tempo caratterizza i plasma per effetto dell’invecchiamento del pannello. Da notare inoltre il nuovo tipo di fosforo con un tempo di ritenzione molto breve in grado di aiutare nella visualizzazione di sequenze in movimento tipiche di un film d’azione o di eventi sportivi.

La qualità visiva è assicurata inoltre dalla tecnologia Automatic Picture Control di Bang & Olufsen, la quale sfrutta le informazioni fornite dal sensore di luminosità ambientale posizionato nell’angolo superiore destro per rilevare il livello di luce presente nella stanza e modificare di conseguenza le impostazioni delle immagini, in modo da fornire sempre la medesima qualità visiva indipendentemente dall’illuminazione dell’ambiente in cui l’apparecchio è in funzione, azzerano anche le differenze tra la visione diurna e quella serale.

Per quanto riguarda l’aspetto audio si evidenzia il diffusore centrale integrato sistemato sotto lo schermo che comprende cinque diffusori appositamente realizzati e coperti da una griglia curva in alluminio, il cui disegno segue determinate specifiche acustiche atte a migliorare la qualità della resa.

Il canale centrale presenta infatti i diffusori BeoLab 5 in configurazione audio surround 7.1, mentre il Digital Signal Processing è ottimizzato per alzare questo canale centrale e favorire la riproduzione del parlato. La ridotta misura dei diffusori (sacrificio necessario su tutti i moderni televisori) del BeoVision 12-65 ha reso d’obbligo l’impiego di potenti amplificatori, facendo propendere Bang & Olufsen per l’impiego della tecnologia ICEpower, con l’ausilio di quattro amplificatori da 80 watt per toni medi e un amplificatore da 40 watt per quelli alti.

Il Bang & Olufsen BeoVision 12-65 è un prodotto di fascia alta e questo si riflette ovviamente anche sul prezzo consigliato, che si attesta sui 18.160 euro.