QR code per la pagina originale

Nokia, presto addio a Symbian?

Nokia staccherà la spina a Symbian prima del 2016 secondo un rapporto proveniente dal Regno Unito.

,

Symbian, il sistema operativo mobile di Nokia, cesserà di esistere prima del 2016. Nonostante le rassicurazioni in tal senso da parte del colosso finlandese, secondo un rapporto il tramonto di uno degli OS più longevi di sempre sarebbe già deciso e completato entro quattro anni, in modo da permettere a Nokia di concentrarsi al cento percento sulla sfida Windows Phone, con la collaborazione ovviamente di Microsoft.

Insomma, mentre gli utenti attendono trepidamente Symbian Belle, e sognano già straordinarie caratteristiche per Symbian Carla e Symbian Donna, proprio questa dovrebbe essere l’ultima versione in assoluto che sarà sviluppata per supportare il sistema operativo prima della sua fine. Il rapporto, citato dal portale britannico The Register, spiega che Nokia avrebbe deciso di dar seguito soltanto a un solo smartphone Symbian di fascia alta, il Nokia N8, il quale sarà probabilmente l’ultimo ad abbracciare il mercato high-end.

Recentemente, l’amministratore delegato della società Stephen Elop ha ammesso che le vendite dei terminali Symbian sono crollate più velocemente del previsto, forse danneggiate ironicamente dagli stessi smartphone Nokia con sistema operativo Windows Phone, che hanno invece registrato vendite incoraggianti.

Il futuro di Symbian sembra dunque già scritto e probabilmente continuerà a vivere grazie agli smartphone di fascia bassa low-cost dedicati ai mercati emergenti. Ma la piattaforma in sé sembra aver imbeccato la definitiva strada della fine e lascerà a Windows Phone l’onere di competere con i big del settore.

Notizie su: ,