QR code per la pagina originale

Blocco giochi usati su Xbox 720, gli sviluppatori approvano

Secondo gli sviluppatori, il mercato dei giochi usati sarebbe una "piaga" da debellare al più presto.

,

In base alle recenti indiscrezioni, la Xbox 720 dovrebbe integrare un sistema che impedirà l’esecuzione dei giochi usati. Secondo Jameson Durall, sviluppatore di Volition, bloccare definitivamente la vendita di questi giochi sarebbe una cosa fantastica. Solo così sarebbe possibile realizzare titoli di qualità più elevata.

Durall ha dichiarato che le persone non si rendono conto del danno provocato con l’acquisto di giochi usati: gli sviluppatori non guadagnano nulla, perchè i soldi finiscono tutti nelle tasche dei rivenditori. La soluzione migliore sarebbe l’utilizzo dei DLC e un codice che lega il gioco all’account Xbox Live:

Ogni disco retail avrebbe bisogno di quella chiave unica nel codice, in modo che l’account sia collegato in modo corretto. L’ideale sarebbe legare una versione completa del gioco alla console su cui è stato registrato, in modo che i membri della famiglia possano giocare anche senza l’account principale.

Lo sviluppatore suggerisce anche a Microsoft di occuparsi direttamente del noleggio dei giochi:

Microsoft potrebbe implementare il proprio servizio di noleggio per dare ai giocatori un codice che attiva il gioco per X giorni in cambio di una piccola somma. […] Si potrebbe anche inviare una percentuale allo sviluppatore per ogni noleggio.

In definitiva, Durall ritiene che bisogna trovare una soluzione per questi problemi, prima che l’industria cada a pezzi:

Le persone spesso non capiscono il costo richiesto per creare un gioco che mettiamo sugli scaffali per soli 60 dollari. Inoltre non sembrano rendersi conto di quanto ci fanno male quando acquistano un gioco usato e che piratare una copia è semplicemente un furto.

Notizie su: