QR code per la pagina originale

Canon presenta 10 nuove fotocamere compatte

Canon presenta la sua nuova linea di fotocamere compatte: 10 prodotti annunciati nelle scorse ore.

Canon Ixus 530 HS

,

Canon ha svelato questa notte la sua nuova linea di fotocamere compatte che debutteranno sul mercato nel corso della primavera. Una linea all’insegna del WiFi ma anche dedicata a chi non è interessato alla connettività e preferisce portarsi a casa una macchina dalle migliori prestazioni di scatto rinunciando alla possibilità di poter sfruttare una connessione di rete senza fili.

In ordine, le Canon Ixus 530 HS e Canon Ixus 320 HS non si differenziano tantissimo dai modelli 520 HS e 110 HS presentati durante il CES 2012 di Las Vegas. Le differenze principali riguardano infatti soprattutto la presenza della connettività WiFi, utile per spostare su PC le proprie fotografie, o caricarle sul Web grazie ai servizi di cloud storage di Canon, e di un display LCD da 3,2 pollici. A marzo sarà peraltro rilasciata un’applicazione iOS in modo da poter trasferire direttamente gli scatti dalla propria fotocamera a un device Apple. Sarà possibile fare lo stesso con dispositivi Android a partire da maggio. La Canon Ixus 530 HS uscirà in aprile al prezzo di 349,99 dollari, mentre la Ixus 320 HS costerà 279,99 dollari e sarà disponibile da marzo.

Ma come detto, se il WiFi non dovesse rientrare tra i propri interessi, Canon si prepara a lanciare anche il modello Canon SX260 HS, destinato a rimpiazzare il SX230 HS dello scorso anno. L’obiettivo è stato migliorato a un 20x 25mm ultrawide, per un sensore CMOS da 12 megapixel accompagnato dal processore DIGIC 5, utile per raffiche di 10 fotogrammi al secondo. La fotocamera include anche miglioramenti al GPS, e sarà disponibile a marzo al prezzo di 349,99 dollari.

Arriva anche la Canon PowerShot D20, significativamente più sottile del predecessore D10, mantenente tuttavia tutte le sue caratteristiche. Uscirà a maggio a 349,99 dollari. Non si ignora chiaramente il mercato entry-level con la presentazione della nuova serie A. Tutti i modelli avranno caratteristiche in comune: sensore CCD da 16 megapixel, registrazione filmati in 720p, lenti 28mm grandangolo e zoom ottico 5X, fatta eccezione per la Canon PowerShot A4000 IS, che presenterà infatti un zoom ottico 8x al prezzo complessivo di 199 dollari con tanto di display LCD da 3 pollici.

Per quanto riguarda gli altri modelli della serie, il prezzo sarà di 179,99 dollari per la Canon PowerShot A3400 IS che comprende anche un display LCD 3 pollici touch-screen; 159,99 dollari invece per la PowerShot A2400 IS e infine 149,99 dollari per la PowerShot A2300. La differenza di 10 dollari è dovuta alla presenza della funzionalità di stabilizzazione dell’immagine nella A2400.

Si continua con la PowerShot A1300 a 119,99 dollari e la PowerShot A810 a 109,99 dollari. Differenza di 10 dollari, in questo caso dovuta alla presenza del mirino ottico nella A1300. Chiudiamo con le date di uscita: febbraio per la A4000 IS, marzo per i modelli A3400 IS, A2400 IS e A2300, e aprile per A1300 e A810.