QR code per la pagina originale

Internet, quasi un decimo è mobile

La navigazione mobile tramite cellulari cresce, ma è ancora sotto il 10% rispetto al totale: Nokia domina la classifica dei device connessi a internet.

,

Solo l’8,5% della navigazione su internet è stata generata su dispositivi mobile nel 2011. È questo l’interessante dato fornito da StatCounter che, va tuttavia specificato, non include il segmento tablet, dal quale viene registrata una crescita importante dal 2010 quando il traffico mobile era appena il 4,6% (mentre nel 2009 addirittura poco sopra l’1,5%). Dalle statistiche, emerge inoltre come la navigazione internet tramite in PC destkop sia in lento, ma costante, declino.

Va rilevato che la cifra riguardante la navigazione mobile è forse più bassa del previsto, nonostante sia raddoppiata nel giro di dodici mesi e sebbene non comprensiva dell’intero mondo tablet. Tuttavia il traffico consumato dai terminali mobile è spesso frutto di navigazione su siti ottimizzati, oppure relativo all’uso di applicazioni, determinato da un minor peso specifico dei device sul computo complessivo del traffico consumato nella sua complessità. Approfondendo le statistiche StatCounter, si scopre che aldilà dei tentennamenti vissuti sul mercato sia ancora Nokia a guidare la classifica dei terminali più connessi a internet, con un dato in leggera crescita rispetto lo scorso anno e per merito soprattutto dei mercati emergenti (dove il marchio del colosso finlandese è sempre fortissimo) e dei paesi dove si predilige l’uso del cellulare a quello del PC per navigare in rete.

Apple mantiene dal canto suo cifre costanti, con una prima posizione netta negli Stati Uniti e nel Regno Unito, ma seconda a Nokia se si considera la rete globale. In picchiata RIM, che dal quasi 20% goduto in passato scivola addirittura al di sotto del 10% facendosi scavalcare da Samsung, che guadagna basta per salire sul podio. Lontano invece il resto dei competitor formato da HTC, Motorola, LG, Sony, Google e altri.

Fonte: StatCounter • Via: PaidContent • Notizie su: