QR code per la pagina originale

iPhone 5 e iPad 3, CPU con architettura Macroscalar?

Apple registra il marchio Macroscalar, pronta l'architettura delle CPU per iPhone 5 e iPad 3?

,

iPhone 5 e iPad 3 potrebbero montare un chip A6 con architettura Macroscalar. È quanto si apprende dalla recente registrazione dell’omonimo marchio da parte di Apple presso il Patent & Trademark Office degli Stati Uniti, un termine già utilizzato in passato appunto per indicare una particolare architettura per i suoi processori, ma che ancora non è mai stata sfruttata.

Con le prossime generazioni di iPhone e iPad potrebbe essere però la volta buona, anche perché si presume che i nuovi device saranno chiamati a offrire una potenza decisamente maggiore dei loro predecessori, ch non finisca tuttavia per sfavorire l’autonomia dei dispositivi al netto di prestazioni elevate. I processori Macroscalar mirerebbero proprio alla risoluzione di questa problema.

Quest’architettura andrà infatti a sposare una speciale ottimizzazione del codice di compilazione di iOS che permetterà di tradurre in maggiore ed efficace potenza l’aumento della frequenza dei clock nei nuovi processori.

Lasciando perdere troppi tecnicismi, per quanto concerne l’uso dell’utente, questi dovrebbe godere di dispositivi più rapidi e potenti ma con un minore consumo di energia, andando dunque a migliorare per certi versi l’autonomia degli ipotetici, finora, iPhone 5 e iPad 3 nonostante il netto aumento delle prestazioni. Bisognerà aspettare però ancora qualche settimana prima di scoprire se Macroscalar farà davvero parte del futuro dei device con la mela morsicata.

Notizie su: