QR code per la pagina originale

Safer Internet Day 2012, le iniziative

Si svolge oggi il Safer Internet Day, con oltre 100 iniziative indette per informare e tutelare adolescenti e genitori circa i pericoli sul Web.

,

Oggi si celebra il Safer Internet Day 2012, ovvero la Giornata per la Sicurezza di Internet. Si è giunti alla nona edizione della manifestazione, quest’anno dedicata alla connessione tra le diverse generazioni, per un evento coordinato da Insafe grazie a un contributo di 55 milioni di euro del Programma Safer Internet.

Sono più di 100 le iniziative organizzate per l’occasione in oltre 30 paesi europei, grazie alle quali verranno incoraggiati ragazzi, genitori e insegnanti a scoprire insieme il mondo del Web: si condivideranno le esperienze e le conoscenze sull’argomento, così da sensibilizzare circa tutto ciò che riguarda il mondo digitale, per un uso consapevole e responsabile da parte dei giovani dei nuovi media.

Tra le iniziative organizzate, si segnalano innanzitutto quelle di Google e Yahoo, comunicate anzitempo per promuovere la propria dedizione ed il proprio appoggio per l’occasione.

Google ha collaborato con la Polizia Postale, la Società Italiana Pediatria, Telefono Azzurro e Comitato Consultivo del Centro Giovani per contribuire a creare un Web più sicuro. Oltre al documento elaborato dalla divisione italiana del gruppo, denominato “Consigli per tutelare la sicurezza online delle famiglie”, vi saranno workshop di “Non perdere la bussola” presso le scuole di 100 capoluoghi di provincia. Google sarà inoltre presente all’incontro “Gen@razioni web! Genitori e figli per una rete più sicura” organizzato a Roma da Telefono Azzurro.

Quanto a Yahoo, l’azienda promuove la partecipazione al Safer Internet Day offrendo sul proprio portale informazioni su temi delicati quali ad esempio come gestire la reputazione digitale, come evitare il cyber-bullismo, imparare a navigare sul Web in modo consapevole e come utilizzare i prodotti del gruppo in maniera sicura. Yahoo! invita poi gli adolescenti a guardare “Combattiamolo insieme”, un film sul cyber-bullismo, fenomeno oggi presente in maniera massiccia sul Web. Come commentato da Lorenzo Montagna, amministratore delegato della divisione italiana del gruppo: «La sicurezza online è una priorità per Yahoo! che perseguiamo con Yahoo! Safely e sosteniamo con la partecipazione al Safer Internet Day. L’obiettivo è quello di aiutare i genitori, gli insegnanti e soprattutto i ragazzi stessi a salvaguardare la loro sicurezza in rete e creare per loro esperienze on line positive e produttive. È importante avere un approccio proattivo e dare ai nostri figli gli strumenti necessari per riconoscere ed evitare comportamenti che potrebbero essere dannosi per se stessi o per i loro coetanei».

Commenta e partecipa alle discussioni