QR code per la pagina originale

Microsoft OneNote disponibile per Android

Microsoft OneNote raggiunge i dispositivi Android, con un'applicazione in download gratuito dalle pagine del Market.

,

Microsoft OneNote è disponibile da ieri sull’Android Market, in download gratuito per tutti i dispositivi equipaggiati con la versione 2.3 Gingerbread o superiore del sistema operativo. Il software, distribuito dalla società di Redmond, punta a concorrere con Google Docs, che di recente si è aggiornato introducendo qualche novità e miglioramento (soprattutto per quanto riguarda i tablet), ma ancora non in grado di offrire un’esperienza di utilizzo comoda ed efficace sui display dei dispositivi mobile.

In modo simile a quanto accade con la soluzione di bigG, OneNote Mobile per Android sincronizza i file presenti sull’account SkyDrive, in modo da renderli accessibili da qualunque postazione. Considerate le ovvie limitazioni che caratterizzano questa tipologia di dispositivi, l’editing dei documenti su smartphone e tablet non mette a disposizione tutte le funzionalità integrante nella versione desktop dell’applicazione, ma i comandi di base sono tutti presenti.

In pochi passaggi è possibile formattare un testo, inserire un’immagine prendendola dalla memoria interna oppure scattandola direttamente con la fotocamera. Microsoft OneNote per Android, come citato in apertura, è disponibile per il download gratuito, ma con una limitazione: un massimo di 500 appunti da salvare su SkyDrive. Per ottenere ulteriore spazio sarà necessario mettere mano al portafogli per un esborso economico pari a 5 dollari.

Notizie su: