QR code per la pagina originale

Windows Phone 8 anche su tablet e lettori multimediali

Windows Phone 8 potrebbe essere installato anche su smartphone con tastiera fisica, tablet e phablet.

,

Windows Phone è stato originariamente pensato per essere installato su smartphone, ma sembra che nei piani futuri di Microsoft ci sia posto anche per altre tipologie di dispositivi mobile con diversi fattori di forma. Con l’arrivo di Windows Phone 8 (Apollo), entro fine anno, l’azienda di Redmond potrebbe espandere la sua piattaforma, includendo tablet e lettori multimediali.

Albert Shum, general manager del Windows Phone Design Studio, ha mostrato al sito TechRadar una slide Nokia, da cui si può chiaramente dedurre che il numero di dispositivi Windows Phone diventeranno sei. Anche se Shum ha dichiarato che si tratta di idee in fase di sviluppo, nel caso in cui questi prodotti fossero effettivamente realizzati, verrebbero contraddette le parole di Steven Sinofsky, secondo il quale il sistema operativo è stato progettato solo per gli smartphone.

Dall’immagine invece si può notare la presenza di un tablet con una diagonale compresa tra 5 e 7 pollici. La risoluzione sarà certamente maggiore di 480×800 pixel, dato che Windows Phone 8 supporta risoluzioni più adatte ad uno schermo di grandi dimensioni. Tra i terminali attuali e il tablet, ci sarebbe spazio anche per un phablet simile al Galaxy Note di Samsung.

Per il settore business si prevede uno smartphone con tastiera fisica QWERTY, mentre per i mercati emergenti potrebbe essere realizzato un dispositivo con display più piccolo e quindi più economico. Infine, Microsoft avrebbe deciso di portare Windows Phone sui lettori multimediali, creando un prodotto simile all’iPod nano di Apple. È forse questo il nuovo lavoro che Steve Ballmer ha assegnato a Andy Lees?

Notizie su: