QR code per la pagina originale

Alan Wake, Remedy pensa al futuro

Remedy parla di Alan Wake e dei possibili sviluppi futuri per il franchise.

,

L’arrivo di Alan Wake su PC e di Alan Wake’s American Nightmare su Xbox 360 non rappresenteranno un punto d’arrivo per il franchise, bensì l’occasione perfetta per tastare il terreno e capire come sviluppare ulteriormente il brand in futuro. Questa la dichiarazione di Matias Myllyrinne, CEO Remedy, rilasciata sulle pagine di Joystiq.

“Vogliamo soddisfare il pubblico, facciamo quello che ci viene chiesto, perché di solito è in quella direzione che si muove il mercato”, queste le sue parole. “Abbiamo in serbo una o due sorprese. Ci piace la distribuzione digitale e vedremo come sarà possibile evolvere in questa direzione”.

Nessuna conferma diretta su un possibile sequel per la serie Alan Wake, ma Myllyrinne ha comunque confermato che il brand non verrà abbandonato. Che tra le sorprese citata possa esserci anche l’approdo su PlayStation 3?

Notizie su: