QR code per la pagina originale

Google Drive, arriva il cloud storage di bigG

Google Drive, il servizio di cloud storage di Mountain View, sarebbe vicino al lancio.

,

Sembra che Google si stia preparando per lanciare Drive, il servizio di cloud storage di cui si era parlato già qualche tempo fa. La notizia è riportata dal Wall Street Journal, il quale afferma come l’obiettivo di Mountain View sia quello di competere con un altro big del settore, Dropbox.

L’interesse nel creare un proprio ecosistema digitale da parte di Google non è certo nascosto. Il lancio dei primi laptop con sistema operativo Chrome OS, aldilà di tutte le problematiche tipiche dei prodotti giovanissimi, insieme alla somiglianza quasi spiccicata tra la versione 4.0 di Android per tablet e smartphone, tracciano la linea di un percorso che il colosso finirà per percorrere nei prossimi mesi.

Wall Street Journal, come del resto si era affermato la prima volta che si parlò di Google Drive, spiega che il servizio di cloud storage permetterà agli utenti di archiviare online file come video, musica e documenti da poter utilizzare in qualunque momento su qualsiasi dispositivo, mobile e desktop.

Google Drive sarà gratuito, ma permetterà anche di pagare per un account Premium il quale, si comprende, darà modo di usufruire di una maggiore quantità di spazio. Una soluzione pensata soprattutto per chi pensa di dover caricare molti file sulla “nuvola virtuale” di Mountain View. Il lancio è atteso nelle prossime settimane.

Notizie su: