QR code per la pagina originale

L’iPad 3 arriva il 6 marzo?

Nuovi rumor su iPad 3: secondo All Things D potrebbe essere svelato il 6 marzo e per Cult of Mac la vendita avverrà il 16 dello stesso mese.

,

Fitta giornata di rumor per iPad 3, l’imminente nuovo tablet di Cupertino. Dopo il leak dei nuovi case e di una parte del pannello Retina fabbricato da Sharp, è il turno della possibile data per la presentazione al pubblico. Secondo All Things D, l’autorevole testata di Walt Mossberg del The Wall Street Journal, il successore di iPad 2 verrà svelato durante la prima settimana di marzo.

Non è dato sapere di preciso da dove provengano le sicurezze di All Things D, considerato come vengano indicate solamente delle fonti generiche non verificabili. Ma, a quanto pare, tali informatori anonimi avrebbero confermato un keynote per la prima settimana di marzo – si ipotizza il tradizionale martedì 6 – presso lo Yerba Buena Center for the Arts di San Francisco. A presenziare sul palco, come facile intuire, Tim Cook.

Per quanto riguarda la messa in commercio del dispositivo, invece, è Cult Of Mac a lanciarsi in indiscrezioni: l’arrivo sugli scaffali dei negozi potrebbe avvenire esattamente 10 giorni dopo la presentazione, ovvero il 16 dello stesso mese. Si tratta, anche in questo caso, di un rumor coerente: per tradizione, i prodotti targati Mela vengono tutti distribuiti di venerdì e la roadmap sembra indicare il momento giusto per un rilascio della terza iterazione della tavoletta con la mela.

Dal punto di vista delle specifiche hardware dell’iPad 3, non vi è invece molto di nuovo rispetto alle ipotesi che, da diverse settimane, si susseguono senza sosta alcuna. iPad 3 sarebbe un dispositivo molto simile all’attuale iPad 2, tanto che in molti ipotizzano possa chiamarsi iPad 2S o iPad 2 HD, ricalcando quindi la stessa nomenclatura già vista nel passaggio da iPhone 4 a iPhone 4S.

Il device dovrebbe essere dotato di un nuovo pannello LED ad alta definizione prodotto da Sharp, da 2048×1536 pixel di risoluzione da 260 DPI. Si tratta di una densità di pixel per pollice quattro volte superiore agli attuali iPad in commercio, che fanno così di iPad 3 il primo tablet dotato di Retina Display, seppur di qualità inferiore rispetto a iPhone. Probabile, per contro, l’assenza di un chipset di tipo quad-core, così come apparentemente confermato da alcune indiscrezioni recenti ottenute da iFixit.

Fonte: All Things D • Via: Cult of Mac • Notizie su: