QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy Tab 10.1N resta in Germania

Samsung Galaxy Tab 10.1N potrà continuare ad esser commercializzato in Germania: la corte di Dusseldorf ha espresso la sentenza definitiva.

,

Dopo un udienza preliminare della corte tedesca che andava in favore di Samsung, nella guerra legale scagliata nei suoi confronti da Apple, il giudice di Dusseldorf ha espresso la sentenza: le vendite del Samsung Galaxy Tab 10.1N non saranno vietate in Germania.

La corte di Dusseldorf vede infatti chiare differenze tra il Samsung Galaxy Tab 10.1N e l’iPad 2 di Cupertino, dunque non applicherà il divieto di commercializzare il tablet prodotto dal colosso sudcoreano. Si ricorda che però il Galaxy Tab 10.1, non nella variante “N”, non è più in vendita in Germania a causa della vittoria di Apple, secondo la quale il dispositivo di Samsung violava i brevetti registrati dalla Mela.

Samsung ha dunque in seguito introdotto la variante “N” del tablet, finendo però trascinata ancora una volta da Apple in tribunale poiché, a suo parere, il concorrente non ha fatto abbastanza per differenziare il prodotto da quello della mela morsicata. Eppure, la corte tedesca ha espresso un giudizio definitivo decisamente differente.

Chiaramente, la guerra sul fronte legale intrapresa dai due colossi dell’elettronica di consumo non terminerà qui. Vi sarà infatti un nuovo appello in tribunale, sempre per una presunta violazione di brevetti, che avrà luogo nel mese di marzo.