QR code per la pagina originale

The Last of Us, dettagli sulla trama

Un mondo post apocalittico e una coppia in fuga in The Last of Us.

,

The Last of Us, titolo Naughty Dog annunciato in esclusiva per PS3 lo scorso dicembre, sarà ambientato in un mondo post-apocalittico nel quale la maggior parte del genere umano ha subito mutazioni a causa di un virus.

Il sito IGN riporta nuove informazioni sulla trama del gioco, rivelando che la storia avrà inizio 20 anni dopo un evento catastrofico: l’esercito ha creato delle aree di quarantena nelle quali rinchiudere le persone non ancora colpite dal virus, ma la carenza di cibo e la continua penetrazione all’interno di tali zone di persone infette mettono a repentaglio il delicato equilibrio così instaurato.

La trama, in modo particolare, sarà ambientata in una cittadina rappresentante una delle ultime aree di quarantena rimaste in piedi: la legge marziale impone regole rigidissime, e tutta la città si trova divisa in sezioni separate tra loro e costantemente tenute sotto controllo. Eventuali soggetti risultanti positivi al virus vengono isolati ed eliminati.

Joel è un uomo sulla quarantina e il suo unico desiderio è sopravvivere. La sua casa è un mercato nero, presso il quale si occupa di commerciare in armi o droga. Questa volta, però, il suo incarico prevede di portare una ragazza di nome Ellie fuori città.

Le motivazioni di Ellie non sono state ancora chiarite, mentre è certo che Joel ha promesso a un amico di prendersi cura della ragazza: una volta fuori, però, le cose si metteranno male per l’improvvisata coppia, e in modo particolare per l’uomo, che è ora ricercato dall’esercito. Per fortuna, sembra che Joel abbia dei contatti all’esterno dell’area di quarantena.

Notizie su: