QR code per la pagina originale

Novità sui siti di incontri online

L'online dating è sempre più diffuso, e per garantire la soddisfazione degli utenti i network studiano nuove tecniche di abbinamento: al bando gli algoritmi, contano gli interessi comuni.

,

L’online dating è sempre più diffuso, e sempre più utenti cercano l’altra metà sul web. In base alle preferenze indicate, in base alle azioni svolte e agli interessi comuni, i siti di appuntamento in Rete combinano incontri tra potenziali anime gemelle. L’ultima ondata di Cupido online abbandona gli algoritmi complicati a favore di semplici tecniche di abbinamento: amici in comune e stessa città possono essere il primo passo verso il grande amore.

La maggior parte degli internauti ha provato anche solo una volta a combinare un appuntamento accedendo a un sito di online dating o tramite social network. Certo: non viene assicurato l’amore eterno, ma i nuovi approcci qui consigliati sono tra i più divertenti della Rete.

Come Clique: il sito di incontri online, che festeggerà il suo primo anniversario proprio il giorno di San Valentino, celebra l’amore tra gli amici degli amici. Clique rispetta eccome la privacy dell’utenza, mostrando solo la gente vicina fino a tre gradi di amicizia tra le anime gemelle suggerite. Navigando tra i profili, il sito esibisce ogni connessione tra i due iscritti ed è anche possibile consigliare nuovi amori ai propri amici. L’amore è dietro l’angolo con Clique, ma le conoscenze comuni inevitabilmente sapranno tutto.

Interessanti sono invece i criteri stabiliti da Sparkology per accedervi: è necessario avere una laurea, in particolar modo gli uomini, che devono possedere un titolo di studio rilasciato da un’università di alto livello. Ma non solo. Infatti, gli uomini pagano una piccola tassa per accedere alla chat, riducendo drasticamente lo spam sul sito. Le donne pagano una tariffa fissa, ma è assicurato il contatto da parte di cervelloni veramente interessati.

Nerve Dating invece punta sugli interessi comuni e sulle attività svolte. Aggiornando il proprio stato, rispondendo a domande come “Cosa hai fatto ieri sera?”, gli utenti iniziano a chattare proprio a partire dall’attività svolta la sera prima. Il sito è gratuito, ma per fissare un vero e proprio appuntamento conversando bisogna pagare 20 dollari al mese. L’inconveniente è senza dubbio il dover fare qualcosa di creativo da scrivere, ma di certo poi si avrà di che parlare dopo il primo “Ciao”.

Per cercare l’amore in qualunque luogo è invece utilissima l’applicazione per Android, BlackBerry e iPhone SinglesAroundMe che, proprio come suggerisce il nome, sfrutta la funzione GPS degli smartphone per indicare agli utenti tutta la gente single nei paraggi. L’anima gemella è sulla mappa, anche se le informazioni a riguardo sono piuttosto scarse. Il sito offre anche la possibilità di chattare, sottoscrivendo un abbonamento di $ 2.95 al mese o 19,95 $ all’anno. Può sembrare curioso basare un sito di online dating sulla vicinanza, ma può risultare utilissimo se si cerca soltanto un’avventura.

HowAboutWe, altro network della categoria, pone l’accendo sulle attività: gli utenti propongono qualcosa da fare e se si è interessati è possibile contattare il diretto interessato a una cifra che va dai $ 7.99 e $ 34,99 al mese, in base a quanto tempo si discute sul come svolgere insieme l’attività desiderata. Il mio personale commento? Decisamente poco romantico.

Particolarmente bizzarro è invece la tecnica di abbinamento usata da Soul2Match: la somiglianza fisica. I fondatori Jorn Eiting e Linda van Liempt citano alcuni studi a sostegno di questa unione di anime gemelle nel vero senso della parola: dicono che le coppie formate da persone che si somigliano in volto sono tra le più felici e le più unite del mondo. Per questo mettono a confronto le foto dei profili, con l’obiettivo di unire i sosia in una lunga storia d’amore.

In effetti, nel caso in cui l’autostima, l’amor proprio e l’autocompiacimento abbiano la meglio, può essere gradevole uscire con gente dell’altro sesso visivamente simile ai propri tratti somatici. Se poi degli studi avallano questo piacere, meglio ancora. Attenzione però alle manie: c’è gente che desidererebbe andare a letto con un proprio parente che potrebbe approfittare della tecnica di Soul2Match per soddisfare le proprie perversioni. Altro che amore, insomma.

Infine, segnaliamo uno dei siti di online dating più social del web. Grouper, infatti, organizza incontri sulla Rete tra gruppi, formati da tre donne e tre uomini. Un appuntamento al buio più sicuro? Esattamente. Il network permette l’integrazione con Facebook, lascia scegliere tre amici dello stesso sesso rigorosamente single e, in base agli interessi comuni, all’età e alla città in cui ci si trova, Grouper trova la combinazione perfetta, e indica le specifiche di un appuntamento (ora e luogo). Riserva persino un tavolo per le future tre coppie, ma è necessario versare $ 20 in anticipo per il drink, con tanto di ricevuta. Non male come idea quella di garantire una serata divertente con gli amici, no?

Notizie su: