QR code per la pagina originale

I regali di San Valentino nell’era digitale

San Valentino è un'ulteriore occasione per il commercio elettronico di mettere in mostra i propri muscoli e attirare nuovi clienti.

,

Il giorno di San Valentino si avvicina e fervono i preparativi per tutte le coppie di fidanzati. Secondo le previsioni, soltanto negli Stati Uniti è atteso un volume d’affari complessivo da 17 miliardi di dollari. Di questi, in base alle stime pubblicate dalla National Retail Federation e da eMarketer, circa il 20% saranno spesi attraverso la Rete grazie ai numerosissimi portali di e-commerce a stelle e strisce.

Cifre, queste, in sensibile aumento sia in termini globali, con un incremento nella spesa complessiva piuttosto evidente rispetto agli scorsi anni, sia per quanto concerne la percentuale di acquisti effettuati via Internet. Il Web rappresenta quindi una soluzione in crescente ascesa nel campo degli acquisti, soprattutto in vista di occasioni “particolari” quali il San Valentino. Il tutto, chiaramente, con somma gioia delle aziende operanti nel campo del commercio elettronico.

Secondo le previsioni, poi, sarà il pubblico maschile ad affrontare la spesa maggiore, con circa 100 dollari a testa contro i 50 delle donne. L’interesse nei confronti della cosiddetta “festa degli innamorati”, poi, va scemando col crescere dell’età, con la percentuale di coloro che festeggeranno tale festa sensibilmente più alta nella fascia 18-24 anni piuttosto che in quelle successive.

San Valentino, insomma, rappresenta una nuova occasione per tutti i negozi digitali che intendono farsi largo in un settore arricchitosi di soluzioni differenti nel corso degli ultimi anni. In tal senso si registrano quindi promozioni di vario genere, sconti in occasione di tale festa, spedizioni gratuite e prodotti realizzati a hoc per poter essere commercializzati nel corso di questi giorni.

Notizie su: