QR code per la pagina originale

Quale sono oggi le alternative a Megaupload?

Chiuso Megaupload ecco le possibile alternative a chi cerca un servizi di condivisione hosting

,

Il caso Megaupload ha scosso tutta la rete e di riflesso molte altre realtà simili hanno deciso di chiudure o di limitare le proprie attività per evitare di incorrere in pesanti problemi giudiziari. Ricordiamo per esempio Filesonic, Fileserve, Uploaded.to e tantissimi altri. Ma se oggi avessimo bisogno di un servizio di file sharing per condividere i nostri file legali con gli amici o magari con i colleghi di lavoro, che cosa potremmo oggi utilizzare? Le alternativi non sono poi così abbondanti, soprattutto se vogliamo utilizzare network affidabili.

Rimane attivo Rapidshare che forse è tra i più noti, poi abbiamo ancora Movshare, Oron, File4Sahring, Fileape e davvero pochi altri.

Non citiamo invece portali come Mediafire, Filepost, Filesonic… che sebbene ancora attivi, hanno limitato la loro attività a meri servizi di cloud computing solo a fini personali, bloccando dunque la condivisione online pubblica.

Citiamo invece solo a margine il tanto discusso Anonyupload, il nuovo portale di condivisione file nato dalla spinta data dal caso Megaupload. Di lui oggi sappiamo che continua ad andare avanti un po’ zoppicando visto che continua a chiedere fondi per poter espandere la sua rete di server per accogliere così molti altri nuovi utenti.

Un progetto che fa ancora storcere il naso proprio per le pressanti richieste di fondi, molti infatti sostengono ancora che si tratti di un portale nato solo per spremere più soldi possibili catalizzando gli orfani di Megaupload.

I fondatori di Anonyupload affermano invece il contrario, ma ancora oggi non possiamo che invitare alla cautela chi volesse avvicinarsi a questo servizio.

Notizie su: