QR code per la pagina originale

Windows Phone Tango: incompatibilità con le applicazioni?

Windows Phone Tango è la versione per gli smartphone economici, ma non è assicurata la compatibilità con tutte le applicazioni.

,

Entro la fine dell’anno, Windows Phone riceverà due aggiornamenti, noti finora con i nomi in codice Tango e Apollo, rispettivamente, per i terminali di fascia bassa e alta. Apollo introdurrà il supporto per gli schermi HD e per i processori dual core, mentre Tango sarà indirizzato agli smartphone di fascia bassa e, per questo motivo, potrebbero esserci problemi con alcune applicazioni.

Secondo Paul Thurrot di WinSupersite, Tango verrà distribuito nel corso del secondo trimestre e sarà indicato come Windows Phone 7.5.1. I nuovi smartphone per i mercati emergenti, probabilmente prodotti da Nokia, saranno basati su componenti più economici rispetto a quelli integrati negli attuali modelli. La memoria RAM, in particolare, dovrebbe essere ridotta da 512 a 256 MB.

Microsoft avrebbe ottimizzato il sistema operativo, in modo da supportare quasi tutte le funzionalità di Mango, anche se alcuni task di background potrebbero essere disattivati. La minore quantità di memoria porterebbe però alla nascita della frammentazione, un problema tipico di Android. Gli sviluppatori dovranno infatti realizzare applicazioni differenti per le due versioni di Windows Phone e i terminali Tango non potranno accedere a tutte le app presenti sul Marketplace. Thurrot ipotizza che giochi come Angry Birds saranno disponibili normalmente, mentre altri come Plants vs Zombies non funzioneranno su questi smartphone.

Microsoft ha sempre sostenuto di voler offrire la stessa esperienza d’uso su tutti i dispositivi, ma ora avrebbe deciso di differenziare i prodotti con lo scopo di ridurre i prezzi e aumentare la quota di mercato per Windows Phone. Tango dovrebbe essere annunciato nel corso del Mobile World Congress di Barcellona.

Notizie su: