QR code per la pagina originale

LinkedIn: boom fatturato e iscritti

LinkedIn in crescita nel Q4 2011: iscritti in aumento a 150 milioni e fatturato di 167 milioni di dollari.

,

LinkedIn ha chiuso l’anno 2011 con 150 milioni di utenti iscritti e un fatturato in aumento del 105%, a 167,7 milioni di dollari, rispetto a quanto l’azienda aveva registrato nell’anno precedente. Accelera dunque il social network pensato per un pubblico professionista e supera in tal modo le previsioni degli analisti.

Salgono gli utenti e cresce il fatturato per il luogo di incontro virtuale di manager e professionisti, dedicato ai contatti di lavoro e poco dedicato alle conversazioni di svago, differenziando così la propria offerta dai social network concorrenti – Facebook e Twitter su tutti. In base ai dati finanziari dell’ultimo trimestre del 2011, è possibile notare come solo negli ultimi tre mesi dell’anno LinkedIn abbia visto una crescita importante della piattaforma. Vari sono i motivi che hanno trainato tale crescita.

Innanzitutto, crescendo il numero di utenti – giunto a 150 milioni – aumentano anche gli annunci pubblicitari visti, che sono stati pari a circa il 33% degli introiti generati nelle tre mensilità in esame. Anche gli abbonamenti ai servizi Premium e ai programmi lanciati dalle varie aziende presenti in LinkedIn per la ricerca di nuove figure professionali hanno contribuito all’aumento dei ricavi della società.

In tal modo, l’utile netto è passato da 5.3 a 6.9 milioni di dollari e anche i risultati della Borsa sono positivi dato che al Nasdaq ha ottenuto la seconda migliore performance. Anche l’utile per azione ha raggiunto i 12 centesimi, superando di netto la previsione degli analisti, ovvero di 7 centesimi di dollaro per azione.

Solo negli ultimi tre mesi, sono 14 milioni i nuovi iscritti registrati a LinkedIn: trattasi dunque di un social network in continua espansione, con un giro d’affari in considerevole aumento e con un focus differente dagli altri concorrenti. Per il trimestre corrente, l’azienda si aspetta una nuova crescita, con ricavi compresi tra i 170 e i 175 milioni di dollari.

Notizie su: