QR code per la pagina originale

Motorola-Intel, ecco uno smartphone Ice Cream Sandwich

Motorola pronta a presentare il primo smartphone Android 4.0 Ice Cream Sandwich con la collaborazione di Intel.

,

Motorola e Intel si starebbero preparando a presentare un nuovo smartphone in occasione del Mobile World Congress 2012 di Barcellona, che si terrà in Spagna dal 27 febbraio. Grazie al sito PocketNow è possibile infatti non solo ammirare la prima fotografia da quella che sarà la cartella stampa ufficiale del dispositivo, ma consultare anche le prime informazioni, seppur poche, trapelate in Rete.

Oltre all’ultima versione del sistema operativo Android, Ice Cream Sandwich, questo nuovo smartphone Motorola dovrebbe puntare tutto sulla potenza del processore Intel Medfield. La scocca non sarà sottilissima come quella dei modelli RAZR, ma è un compromesso accettabile dato che la casa sta volutamente lavorando parecchio sull’autonomia. Fonti assicurano tuttavia che lo spessore sarà comunque notevolmente ridotto.

Nonostante la presenza nativa di Android 4.0 Ice Cream Sandwich, pare che il terminale presenterà un’interfaccia inedita MotoBlur, la quale dovrebbe essere presentata anch’essa durante l’evento di Barcellona. Non sono presenti ovviamente pulsanti sulla scocca frontale, mentre la fotocamera pare garantirà un’altissima qualità di scatto, seppur non siano ancora disponibili informazioni circa il sensore installato.

Nessun dettaglio certo al momento neanche sul display, che dovrebbe avere un diagonale di 4,3 pollici. Complessivamente pare comunque essere un dispositivo di fascia alta, il primo di Motorola con Ice Cream Sandwich e soprattutto il primo che in qualche modo si può pensare gioverà dell’acquisizione dell’azienda statunitense da parte di Google, ieri approvata anche dalla Commissione Europea.

Ulteriori informazioni e l’annuncio ufficiale sono dunque attese al Mobile World Congress 2012 di fine mese, kermesse durante la quale saranno svelate le strategie future di uno dei marchi più noti della telefonia mobile.

Notizie su: