QR code per la pagina originale

Kinect per Media Center: riproduzione video con le mani

Kinect per Media Center consente la riproduzione dei contenuti multimediali con le gesture e i comandi vocali.

,

All’inizio del mese, Microsoft ha annunciato Kinect per Windows, insieme al kit di sviluppo per realizzare applicazioni commerciali. Uno sviluppatore ha sfruttato le funzionalità del sensore per creare un software che consente di utilizzare l’interfaccia Media Center di Windows 7 con le gesture delle mani e i comandi vocali.

Brad Mauk ha sviluppato l’applicazione, in vendita a 6,99 dollari, prestando particolare attenzione alle interferenze tra i comandi vocali e l’audio proveniente dal Media Center. Per evitare l’attivazione accidentale di un comando vocale con i suoni emessi dagli altoparlanti della TV, Mauk ha impostato un livello di volume adeguato.

Kinect per Media Center supporta tutti i controlli di riproduzione attraverso le gesture delle mani e la voce, come si può vedere dal video pubblicato in fondo all’articolo. Lo sviluppatore specifica che il software è stato testato solo con Kinect per Windows. Teoricamente potrebbe funzionare anche con Kinect per Xbox 360, ma la licenza d’uso Microsoft non ne consente l’uso a scopo commerciale.

Il software consente anche di impostare la sensibilità delle azioni e la “mano dominante” (destra o sinistra). Inoltre, è possibile disattivare temporaneamente le gesture e il riconoscimento vocale, nel caso in cui l’utente decidesse di cantare o ascoltare musica ad alto volume nella stanza. I requisiti minimi necessari per utilizzare l’applicazione sono un computer con un processore dual core a 2,66 GHz o maggiore, almeno 2 GB di RAM (consigliati 4 GB) e ovviamente il sensore Kinect per Windows, in vendita a 249 euro.

Notizie su: